Professione

Denunciare il malessere è solo il primo passo

di Maria Carla De Cesari

Lo sciopero dei commercialisti annunciato per il periodo tra il 29 aprile e il 3 maggio, alla vigilia della stagione delle dichiarazioni e alla chiusura della prima tornata dei bilanci, tenta di incanalare il malessere dei professionisti economici. L'obbligo generalizzato della fattura elettronica, con le difficoltà tecniche di adeguamento, per gli studi e dei loro clienti, costituisce solo una miccia della protesta. Pesa, dopo anni in cui redditi e fatturato medi hanno tenuto con fatica (gli ultimi...