Adempimenti

Due strade per errori fiscali e contabili

di Giorgio Gavelli

A completamento del puzzle occorre ricordare che:

l’errore fiscale è quello commesso in dichiarazione (ad esempio per una variazione in aumento o in diminuzione omessa o errata), mentre l’errore contabile è quello commesso sui dati di bilancio (e, di conseguenza, anche nel calcolo delle imposte dovute);

il principio contabile Oic 29 distingue gli errori contabili in «rilevanti» e «non rilevanti», in relazione – essenzialmente – all’influenza che l’errore può avere sulle decisioni dei soggetti destinatari...