Imposte

Il calendario del rientro / Acquisti fuori campo e bollette doganali: le insidie dei dati Iva

di Matteo Balzanelli e Massimo Sirri

Al rientro dalla pausa estiva operatori e consulenti se la vedranno con l’invio delle (nuove) comunicazioni dei dati delle fatture. A meno di ulteriori proroghe – su cui ora non si può contare – la scadenza del 18 settembre è alle porte. Il disagio è acuito dal fatto che gli operatori dovranno confrontarsi, tra l’altro, con fattispecie non del tutto chiare, quali bollette doganali e operazioni passive non rilevanti ai fini Iva, e, in alcuni casi, provvedere al caricamento “manuale” dei dati.

La comunicazione...