Professione

Indagini bancarie, no a scostamenti infrannuali

di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

La rettifica del reddito professionale non può basarsi sul mero scostamento tra versamenti effettuati e compensi fatturati per diversi intervalli temporali del periodo d’imposta. A maggior ragione se si tratta di differenze modeste che vengono “riassorbite” nell’arco di un semestre. Sono queste le conclusioni della Ctr Sardegna, sentenza 56/5/2018 (presidente La Rocca, relatore Borelli)....

L’amministrazione effettua indagini bancarie nei confronti di un medico. Per il 2003 ai fini Irpef gli accerta ...