Adempimenti

L’inserimento in RW limita i rischi

di Marco Piazza

Una volta creata l’assimilazione delle valute virtuali alle valute estere, l’Agenzia con la risposta all’interpello 956-39/2018 (richiamato nell’articolo in alto) assimila il borsellino elettronico ad un deposito, anche se non bancario, perché il fornitore dei servizi funzionali alla conservazione delle valute virtuali (il wallet provider) non è una banca.

In questo modo trova ingresso la tassazione delle plusvalenze derivante dalla cessione a pronti (con scambio immediato di una valuta contro...