Adempimenti

La retromarcia continua del fisco fra promesse e realismo

di Mauro Meazza

Sano realismo o ammissione di debolezza? Fermare il passaggio dagli studi di settore agli Indicatori sintetici di affidabilità (gli Isa) è una mossa prudente o segna un passo indietro nello sforzo di migliorare il rapporto con il Fisco?

Entrambe le cose sono vere, verrebbe da dire, parafrasando il famoso bicchiere pieno o vuoto a metà. La macchina amministrativa girava già a buon passo nella realizzazione degli Isa, che per almeno un milione di soggetti potevano prendere il via dalle prossime dichiarazioni...