Contabilità

Multilaterale Ocse a perimetro incerto

di Francesco Capitta

La convenzione multilaterale Ocse, firmata il 7 giugno scorso da oltre 70 Stati – tra cui l’Italia – volta a introdurre specifiche misure per contrastare l’elusione fiscale internazionale, costituisce un unicum senza precedenti. Proprio per la sua natura, però, ha un perimetro difficile da tracciare a priori.

La convenzione (o multilateral instrument, in sigla Mli) intende modificare direttamente oltre 1.100 convenzioni bilaterali in vigore. Il criterio adottato dall’Ocse per giungere a questo ambizioso...