Adempimenti

Non paga l’Irap il revisore ricco e senza dipendenti

di Rosanna Acierno

Al fine di verificare l’eventuale sussistenza del requisito dell’autonoma organizzazione ai fini Irap, il giudice di merito è tenuto non solo a valutare l’entità dei costi sostenuti dal professionista per lo svolgimento della propria attività, ma anche ad esaminarne la natura, per appurare se essi si riferiscano al mantenimento di una struttura organizzata ed autonoma. È questo il principio stabilito dalla Cassazione nell’ordinanza n. 6439.

La vicenda trae origine dal silenzio rifiuto dell’ufficio...