Imposte

Partecipazioni e terreni, nodo rate sulle rivalutazioni

di Gian Paolo Tosoni

Nuova opportunità per la rivalutazione delle partecipazioni e dei terreni edificabili, ma rimangono i vecchi problemi. La riapertura dei termini è contenuta nel comma 554 dell’articolo 1 della legge di bilancio 2017, ma niente di nuovo a parte i termini: perizia e versamento della prima rata dell’imposta entro il 30 giugno 2017 e riferimento ai valori correnti al primo gennaio dello stesso anno; imposta sostitutiva all’otto per cento per tutte le categorie di beni. Come per il passato l’imposta sostitutiva...