Professione

Per gli avvocati nulli i contratti con compensi sotto soglia

di Alessandro Galimberti

L’equo compenso per le professioni intellettuali riparte dagli avvocati. Il disegno di legge di Bilancio mette nel mirino le convenzioni che “disciplinano” gli onorari per i legali che fanno assistenza e consulenza per grandi imprese, a cominciare da banche e assicurazioni. La nuova norma, formulata come una sorta di ravvedimento postumo dieci anni dopo le “lenzuolate Bersani”, considera vessatorie e perciò nulle, salvo prova contraria, le condizioni poste unilateralmente dal committente, In particolare...