Controlli e liti

Prima casa, il Fisco prova l’abuso del diritto solo se c’è vantaggio indebito

di Angelo Busani

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

Tizio, appena dopo aver donato la casa di sua proprietà alla moglie, compra nel 2010 un’altra abitazione con l’agevolazione “prima casa”. Poi, i due coniugi risolvono la donazione e la casa torna al marito.

Per l’agenzia delle Entrate è una macchinazione elusiva e l’agevolazione “prima casa” va revocata; la Ctp di Firenze dà ragione all’Agenzia (sentenza 147/11/11), la Ctr Toscana dà invece ragione al contribuente (sentenza 46/21/13) e la Cassazione, 12 anni dopo il rogito, con la sentenza n. 480 ...