Professione

Professionisti «informatori» del Fisco, compliance a rischio

di Ivan Cimmarusti

Commercialisti ed esperti contabili rischiano di diventare «informatori» del fisco, a scapito del rapporto fiduciario con i clienti e di una riduzione della “compliance” del contribuente.

È polemica attorno all’obbligo di comunicazione delle «pianificazioni fiscali potenzialmente aggressive», un’arma per il contrasto a questa forma di elusione transnazionale che consente di sfruttare illecitamente sistemi fiscali di più Stati, ottenendo irregolari doppie deduzioni e doppie non tassazione. È quanto...