Adempimenti

Sempre possibile l’invio «a catena» della dichiarazione

di Riccardo Giorgetti e Dennis Pini

La compilazione del quadro DI ha la funzione primaria di consentire il collegamento tra la dichiarazione integrativa ultrannuale e quella che si sta presentando. Collegamento che consente di non integrare “a catena” le dichiarazioni successive rispetto a quella oggetto di rettifica per creare un continuum.

In pratica, nel caso di integrativa a favore relativa a Unico 2016 per Irpef/Ires, ossia entro l’anno, il contribuente – una volta evidenziato il credito – può utilizzarlo liberamente in F24 e lo...