Contabilità

Senza rischi e benefici costi e ricavi di un bene non vanno in bilancio

L’Organismo italiano di contabilità ha messo in consultazione la risposta al quesito di una società sulla possibilità di applicare in anticipo il principio Oic 34

di Franco Roscini Vitali

Una società che non assume alcun rischio e beneficio rilevante non iscrive in bilancio né il ricavo derivante dalla vendita di un bene né il costo d’acquisto del bene stesso. Lo si legge nella bozza di risposta dell’Organismo italiano di contabilità (Oic), posta in consultazione sino all’11 dicembre, a un quesito sulla possibilità di applicare in anticipo il principio Oic 34 (rilevazione e valutazione ricavi).

Una società chiede se i criteri previsti dai paragrafi A.5 – A.7 dell’Oic 34, per distinguere...