Professione

Servizi professionali tra «colleghi» senza obbligo di Pos

di Marco Mobili

Vendita di valori bollati, pagamenti del bollo auto e delle multe stradali, vendita di carburanti per autotrazione e attività professionale, solo però nei rapporti tra due professionisti. Sarà questa la nuova mappa delle esclusioni dall’obbligo di dover accettare pagamenti con il Pos. Non solo. Una volta modificata la norma primaria, il ministero dello Sviluppo economico, con il Mef, potrà emanare il più volte annunciato provvedimento con cui sarà fissata la sanzione fino a 30 euro per ogni transazione...