Controlli e liti

Stop all’accertamento che rinvia a documenti non conosciuti dal contribuente

di Simone Buffoni e Damiano Tomassini

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

È nullo, per difetto di elemento essenziale, l’avviso di accertamento motivato per relationem attraverso il rinvio a documenti non conosciuti dal contribuente. A questo vizio si somma la carenza di prova della pretesa impositiva laddove tali documenti non siano neppure prodotti nel corso del giudizio. È questo il principio espresso dalla Commissione tributaria provinciale di Firenze (presidente Pezzuti, relatore D’Auria) nella sentenza 340/2/2021.

La vicenda, da cui trae origine la pronuncia, prende...