Come fare perContabilità

Rol fiscale, il nuovo calcolo della deducibilità degli interessi passivi

di Barbara Marini

  • Quando

    Periodo d’imposta 2019

  • Cosa scade

    Regime di deducibilità degli interessi passivi

  • Per chi

    Soggetti passivi Ires

  • Come adempiere

    Modello Redditi 2020 SC - Quadro RF «Prospetto interessi passivi non deducibili» (RF 118-RF 122)

1In sintesi


L’articolo 1 del Dlgs 142/2018 è intervenuto sulla disciplina della deducibilità degli interessi passivi nell’ambito del reddito d’impresa riscrivendo l’art. 96 del Tuir (Dpr n. 917 del 22 dicembre 1986). In particolare, è stato modificato il calcolo del risultato operativo lordo (Rol) che ora non farà più riferimento alle risultanze del bilancio civilistico (Rol contabile): il Rol dovrà essere calcolato come differenza tra il valore e i costi della produzione (lettere A) e B) art. 2425 c.c.,), con esclusione degli ammortamenti delle immobilizzazioni immateriali e materiali (n. 10) lett. a) e b) e dei canoni di locazione finanziaria (n. 8), assunti nella misura risultante dall’applicazione delle disposizioni volte alla determinazione del reddito d’impresa (Rol fiscale).
Le modifiche introdotte nella disciplina della deducibilità degli interessi passivi interessano, per i soggetti solari, i bilanci in chiusura al 31 dicembre 2019: le imposte dovranno essere calcolate tenendo conto del nuovo «Rol fiscale» e non più del «Rol contabile» che si basava esclusivamente sui dati civilistici senza dare rilievo ai recuperi fiscali. Peraltro, il passaggio al Rol fiscale viene regolato da una specifica disciplina che ha previsto disposizioni transitorie per il passaggio al nuovo regime di deducibilità (art. 13 Dlgs 142/2018).