Controlli e liti

Sui costi black list giustificazione senza «confine»

di Emanuele Rossi

In materia di deducibilità dei costi black list, in sede di verifica la Gdf spesso nega la dimostrazione dell'esimente relativa alla convenienza economica, nel momento in cui il contribuente non dimostri l'esistenza della stessa tramite comparazione oggettiva delle transazioni oggetto di controllo, con analoghe condizioni economiche in concreto realizzate da un fornitore di beni o prestatore di servizi della medesima natura e qualità individuato in area geografica limitrofa. Un atteggiamento che ...