Controlli e liti

La Svizzera sblocca la lista di correntisti chiesta dalle Entrate

di Paolo Bernasconi e Alessandro Galimberti


Potenziali evasori avvisati via “pubblici proclami” che il loro nome sta per partire in direzione Italia. L’amministrazione fiscale svizzera ha compiuto un ulteriore passo per dar corso alla richiesta di assistenza arrivata lo scorso anno da Roma, obiettivo le migliaia di correntisti italiani che all’epoca non avevano firmato alla banca la dichiarazione di compliance fiscale richiesta dai nuovi accordi tra i due governi.

Il Fisco svizzero ha infatti usato il Foglio federale (la Gazzetta Ufficiale...