Controlli e liti

Il Fisco deve pagare le spese di lite al difensore con mandato all’incasso

di Simone Buffoni e Damiano Tomassini

È inadempiente, all’obbligo posto dalla sentenza tributaria, l’agenzia delle Entrate soccombente che si rifiuta di pagare le spese di lite al difensore non distrattario, laddove quest’ultimo sia specificamente autorizzato nella procura ad litem a riscuoterle o, in alternativa, indicato dal contribuente quale soggetto legittimato ad incassare le spese del giudizio ex articolo 1188 del Codice civile. È il principio emerge da due ordinanze gemelle (588/3/2020 e 589/3/2020), emesse dalla Ctr Toscana ...