Professione

Brevetto unico valido in tutti i Paesi dell’Ue

di Andrea Sirotti Gaudenzi

Due testi normativi porteranno importanti novità nel settore della proprietà industriale, già oggetto di numerose modifiche nel corso degli ultimi anni, tanto che l’attuale versione del codice dedicato alla materia (Dlgs n. 30/2005) è ormai assai distante dalla prima formulazione del corpo organico di disposizioni in tema di segni distintivi, invenzioni, modelli e altri diritti di privativa industriale.

L’esigenza alla base dei nuovi interventi è quella di adeguare il sistema nazionale a una serie...