Imposte

Versamenti contributivi con le vecchie aliquote fino alle nuove istruzioni

di Alessandro Rota Porta

L’allargamento, dal 1° gennaio, della platea dei datori di lavoro rientranti tra gli strumenti del Fondo di integrazione salariale a coloro che occupano almeno un dipendente porta con sé anche l’estensione dei connessi oneri contributivi, anche se per ora le operazioni di calcolo e versamento sono in stand-by. Il prelievo grava anche sui lavoratori: la contribuzione è ripartita tra questi ultimi e i datori nella misura, rispettivamente, di un terzo e di due terzi.

Il messaggio Inps 637/2022 ha rimandato...