Contabilità

Perdite su crediti, deduzione 2022 spalmata in quattro anni

di Alessandro Germani e Franco Roscini Vitali

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

Il testo del Dl Bollette (Dl 17/2022 convertito dalla legge 34/2022) conferma il rinvio della deduzione della quota del 12% delle svalutazioni e perdite su crediti per banche e assicurazioni dal 2021 al 2022, prevedendo che venga spalmata nei quattro anni successivi dal 2023 al 2026. In questo modo, evitando di agire sulla quota in deduzione nel periodo d’imposta 2021, che sarebbe stata rinviata ai successivi quattro periodi d’imposta (dal 2022 al 2025), non si generano effetti in relazione ai bilanci...