Controlli e liti

Interposizioni e vantaggi fiscali: evasione solo per operazioni fittizie

di Marco Cramarossa e Dario Deotto

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24

L’interposizione fittizia va perseguita mediante l’applicazione dell’articolo 37, comma 3, del Dpr 600/1973, una disposizione impegnata a contrastare i fenomeni di evasione. L’interposizione reale, invece, rientra nell’alveo delle operazioni elusive, quando la condotta negoziale si concretizza in un vantaggio fiscale indebito.

Sono queste le conclusioni...