Adempimenti

Legge europea, piattaforme digitali con obbligo di comunicare i venditori

di Benedetto Santacroce

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24

Le piattaforme digitali Ue dal 1° gennaio 2023 dovranno comunicare agli Stati membri le informazioni sui venditori che operano per loro tramite e che realizzano servizi di locazione di immobili, servizi personali, vendita di beni e noleggio di qualsiasi mezzo di trasporto. Per le piattaforme non Ue, l’obbligo di comunicazione scatterà in relazione agli accordi che i singoli Stati membri concluderanno con le diverse giurisdizioni non Ue.

Tutti i dati acquisiti dagli Stati membri verranno trasmessi ...