Professione

Abusivo l’esperto contabile che non ha l’abilitazione

di Antonio Iorio

La redazione di bilanci e la consulenza per società di capitali svolta da chi non abbia un’ abilitazione e in modo da indurre il cliente in errore circa il possesso di specifica abilitazione comporta al più l’ esercizio abusivo della professione di esperto contabile e non di dottore commercialista . A precisarlo è la Corte di cassazione con la sentenza n. 14815 depositata ieri....

Un consulente fiscale veniva condannato in concorso con alcuni suoi clienti per il reato di dichiarazione...