Adempimenti

Anche i Paesi della Ue sono a rischio black list

di Luisa Miletta e Gianluca Natalucci

Dalle «black list» ai singoli «black countries». Nella complessa disciplina delle Cfc (Controlled foreign companies) le «list» scompaiono, sostituite dalla formula dell’articolo 167, comma 4, del Tuir (Dpr 917/1986), introdotta dalla legge di Stabilità 2016 (articolo 1, comma 142, legge 208/2015), secondo cui i regimi fiscali di Stati o territori sono privilegiati se il livello nominale di tassazione è inferiore al 50% di quello applicabile in Italia....

E i nuovi paradisi fiscali ai fini dell’applicazione...