Imposte

Anche sulle sanzioni pronunce divise tra Agenzia e Corte

di Gianfranco Ferranti

Non sono applicabili, a causa della sussistenza di obiettive condizioni di incertezza, le sanzioni ai fini dell’Irap per gli anni precedenti al 2016, nel corso del quale sono state emanate dalle Sezioni Unite della Cassazione le sentenze 7291, 7371 e 9451, che hanno risolto le questioni relative alla sussistenza del requisito dell’autonoma organizzazione per le attività professionali svolte in forma associata e per i casi di impiego di un collaboratore con funzioni esecutive. Questo importante principio...