Controlli e liti

Avvisi bonari, niente sanzioni per il leggero ritardo sulla scadenza

di Romina Morrone


Non possono essere irrogate sanzioni in misura piena se il contribuente ha effettuato con due giorni di ritardo il pagamento della seconda rata del suo debito con l’agenzia delle Entrate risultante da un avviso bonario, mancando l’intenzionalità dell’inadempimento e sussistendo, piuttosto, indici giustificativi del «lieve inadempimento». Lo ha affermato la Ctr Sicilia, sezione staccata di Catania, nella sentenza 2773/5/2018 ( clicca qui per consultarla ).
...

L’agenzia delle Entrate ha accolto l’istanza...