Imposte

Calcolo dell’Iva a credito, nella dichiarazione annuale va solo quella versata

di Michele Brusaterra

Nella dichiarazione annuale Iva che si conclude a credito, si deve tenere conto solo dell’Iva periodica effettivamente versata. È questa, probabilmente, la novità più rilevante della dichiarazione annuale Iva 2019, relativa al 2018, in scadenza il prossimo 30 aprile.
Il quadro «VL» della dichiarazione contiene, innanzitutto e in via del tutto sintetica, il totale dell’Iva a debito e il totale dell’Iva a credito, detraibile, nonché la differenza fra i due importi appena indicati che possono far scaturire...