Controlli e liti

Cartelle, calcolo degli interessi in «chiaro»

di Roberto Bianchi

Le cartelle esattoriali notificate ai fini della riscossione delle imposte dichiarate ma non corrisposte, necessitano di una trasparente rappresentazione delle procedure seguite per la determinazione degli interessi addebitati, dando specifica evidenza quanto meno del tasso di interesse adottato e della sua decorrenza. Pertanto la cartella di pagamento, esattamente come ogni altro atto emanato dall’agenzia delle Entrate, rappresentando l’espressione di una richiesta impositiva, deve necessariamente...