Imposte

Casse di previdenza, i redditi da Pir sono esenti Ires

di Marco Piazza

Le Casse di previdenza possono beneficiare di un regime fiscale di favore se effettuano determinati investimenti, cosiddetti «qualificati», o costituiscono un piano di investimento del risparmio (Pir). Il beneficio consiste nell’esenzione da Ires dei redditi prodotti da questi investimenti.

Gli «investimenti qualificati» agevolabili sono (articolo 21, comma 89 della legge 232/2016):

le azioni o quote, anche non negoziati in mercati regolamentati o in sistemi multilaterali di negoziazione, di imprese...