Imposte

«Cfc» e regimi speciali, priorità alle regole Ue sugli aiuti di Stato

di Luca Miele

L’approccio “caso per caso” da utilizzare ai fini dell’individuazione dei regimi speciali rilevanti per l’applicazione della disciplina Cfc “black list” si presenta piuttosto oneroso per le imprese.

Il caso delle Cfc

Dal 2016, infatti, la disciplina trova applicazione quando: il livello nominale dell’aliquota di tassazione dello Stato estero è inferiore al 50% di quello applicabile in Italia; pur essendo lo Stato estero a fiscalità ordinaria, la controllata fruisce di regimi speciali ...