Controlli e liti

Cinema, pubblicità senza canone dal 2012

di Fabrizio Cancelliere e Gabriele Ferlito

Il canone di installazione di mezzi pubblicitari (Cimp), richiesto da molti Comuni, non è più dovuto a decorrere dal 12 agosto 2012 con riferimento alla pubblicità trasmessa all’interno delle sale cinematografiche. È quanto affermato dalla Ctr Liguria 230/1/2019 (presidente Cardino, relatore Piombo). La vertenza origina da una richiesta di rimborso avanzata da una società pubblicitaria al Comune di Genova in relazione ai canoni Cimp versati a decorrere dal 12 agosto 2012 in relazione alla pubblicità...