Adempimenti

Comunicazione dati Iva, doppia via d’uscita per indicare i crediti

di Gian Paolo Tosoni

L’invio dei dati delle liquidazioni Iva che dovrà essere trasmessa per la prima volta entro il prossimo lunedì 12 giugno, relativamente al credito, segue una metodologia che può essere diversa da quella adottata nella contabilità Iva.
Infatti il rigo VP9 richiede l’indicazione dell’ammontare del credito Iva risultante dalla dichiarazione annuale dell’anno precedente al netto della quota già portata in detrazione nelle liquidazioni dei periodi precedenti dello stesso anno solare. Quindi il modello ...