Adempimenti

Comunicazioni Iva: l'estinzione del dante causa decide l'invio

di Michele Brusaterra

In presenza di operazioni straordinarie o di trasformazioni sostanziali soggettive, la comunicazione delle liquidazioni Iva va presentata dall'avente causa, in caso di estinzione del dante causa. Se quest'ultimo non si estingue conta se vi è cessione, da un soggetto all'altro, del debito o del credito Iva.

Queste, in sintesi, le due regole che governano le modalità di trasmissione della comunicazione delle liquidazioni Iva, il cui primo invio – con riferimento ai primi tre mesi del 2017 – deve avvenire...