Controlli e liti

Concordato, il giudice valuta la sostenibilità

di Patrizia Maciocchi

Il giudice fallimentare può valutare la fattibilità economica del piano e bocciare la domanda di concordato, se considera non sufficienti i dati forniti dall’attestatore. La Cassazione, con la ordinanza 5825 depositata ieri, accoglie il ricorso del curatore contro la decisione della Corte d’Appello di revocare il fallimento di una società dichiarato dal Tribunale. Secondo la Corte territoriale, il giudice fallimentare, escludendo la fattibilità del piano, aveva superato il limite posto al suo potere...