Imposte

Contratto a favore di terzo, sì alla prima casa

di Angelo Busani e Giorgio Gavelli

L’agevolazione “prima casa” è applicabile al contratto recante un acquisto immobiliare “a favore di terzo” (articolo 1411 del Codice civile) se il terzo acquirente ha i requisiti di legge per fruire del beneficio fiscale. È quanto deciso nella sentenza 12/01/2018 della Ctp Forlì (presidente Urizio, relatore Paradisi), interessante perché non scontata: in passato, in senso conforme si era infatti espressa la Ctp di Perugia (164/07/2012) e, in senso contrario, la Ctr Umbria (359/01/2014).

Il caso è ...