Controlli e liti

Contro la falsificazione dei bolli il contributo unificato andrà online

di Ivan Cimmarusti

Il bollo della Giustizia va online. Il contributo unificato, i diritti di copia e di certificato, fino alle spese per le notifiche civili e di riscossione delle spese di giustizia potranno essere pagate attraverso il web.

Per far fronte alla costante falsificazione delle marche da bollo - come ha raccontato Il Sole 24 Ore di lunedì 21 maggio - il ministero della Giustizia ha messo mano a uno schema di decreto del presidente della Repubblica, così da arginare il rischio di falsificazioni. Un fenomeno...