Contabilità

Costi e ricavi prevedibili e determinabili per rientrare nell’esercizio di competenza

di Emilio de Santis

Non è sufficiente, ai fini della loro imputazione al conto economico secondo il principio della competenza, che costi e ricavi siano prevedibili, perché devono anche essere determinabili in modo obiettivo, e la data ultima perché possano concorrere a formare il reddito nell’esercizio di competenza è quella dell’approvazione del bilancio. Altrimenti si deve necessariamente andare all’esercizio nel quale si verificano tali condizioni, ex articolo 109 del Dpr 917/86, prescindendo da qualsiasi considerazione...