Imposte

Crisi d’impresa, rischi dall’abbassamento di soglie per l’allerta da parte di Inps e Fisco

di Giovanni Negri

Un anno di tempo per adeguare le srl ai nuovi obblighi in materia di sindaco o revisore. E poi netta contrarietà a qualsiasi ipotesi di reintroduzione del silenzio-assenso nei concordati e per un abbassamento delle soglie che faranno scattare il vincolo di segnalazione della crisi d’impresa da parte di Inps e Fisco. Sono queste le principali sollecitazioni che arrivano dall’audizione di Confindustria in commissione Giustizia alla Camera sulla riforma della Legge fallimentare.

Tra i nodi da sciogliere...