Controlli e liti

Dichiarazione sempre rettificabile

di Roberto Bianchi

Il contribuente, nei tempi concessi dall’articolo 43 del Dpr 600/1973, conserva la facoltà di rettificare la dichiarazione anche se viziata da errori od omissioni, oltre al diritto di vedersi riconoscere il maggior credito generatosi in conseguenza all’inserimento dei dati rettificati nel modello dichiarativo. Questi risultano essere i postulati diffusi dalla prima sezione della Ctp Lodi attraverso la sentenza n. 5/I/17.

Un contribuente impugnava il silenzio rifiuto generatosi sulle istanze di rimborso...