Imposte

Extraprofitti, la tassa obbliga le imprese a rifare da capo i conti

di Marco Mobili e Gianni Trovati

Nell’ultima versione del decreto Aiuti il contributo una tantum sugli extraprofitti non si limita a gonfiarsi dal 10 al 25% e a sdoppiarsi nei versamenti di giugno e novembre. Ma aggiorna anche le basi di calcolo e impone quindi alle imprese dell’energia di rifare i conti appena finiti per misurare gli accantonamenti da mettere nei bilanci approvati entro il 30 aprile.

L’impianto rimane quello, molto contestato dai diretti interessati, scritto nel decreto del 21 marzo che ha introdotto il contributo...