Controlli e liti

FISCO E AGRICOLTURA/Piccola proprietà contadina, certificato definitivo entro tre anni

di Gian Paolo Tosoni

I coltivatori diretti che hanno acquistato terreni invocando i benefici fiscali della piccola proprietà contadina (imposte di registro ed ipotecaria in misura fissa e catastale dell’uno per cento) perdono l’agevolazione se non hanno consegnato all’agenzia delle Entrate il certificato definitivo entro il termine di tre anni. Lo stabilisce l’ ordinanza 28845/2017 della Cassazione .
...

La controversia era sorta per un trasferimento di un terreno agricolo avvenuto nel 2007 e quindi riguardava la disciplina...