Controlli e liti

FISCO E SENTENZE/Le massime di Cassazione: cessione d’azienda, dichiarazione integrativa e abuso del diritto

di Luca Benigni, Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

Cessione dell’azienda dell’imprenditore fallito senza presupposto per l’intervento del Fondo di garanzia dell’Inps anche in caso di errata insinuazione al passivo del lavoratore dipendente. Componente del cda senza compenso ulteriore per le attività che esulano dall’esercizio proprio dell’impresa. Anche senza la presentazione della dichiarazione integrativa il contribuente non ha impedimento a provare le sue ragioni in sede contenziosa. Per i beni concessi in comodato il comodatario ha facoltà di...