Controlli e liti

FISCO E SENTENZE/Le massime di Cassazione: fallimento, Iva, dazi, accertamento e operazioni inesistenti

di Luca Benigni, Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

Credito sub judice non esplicitato al curatore fallimentare all’apertura della procedura riguardante il fallimento della società non può poi essere ricuperato. Operazioni simulate non assoggettabili ad Iva in quanto non equiparabili alle operazioni soggettivamente inesistenti se non viene provata l’avvenuta esportazione dei beni. I dazi corrisposti dalla società costruttrice italiana per acquistare beni esteri necessari a realizzare la nave poi esportata sono rimborsabili previa prova. Il mancato...