Controlli e liti

FISCO E SENTENZE/Le massime di Cassazione: interpelli, integrativa e iscrizione al Vies

di Luca Benigni, Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

L’incapienza del residuo attivo di liquidazione non impedisce l’azione nei confronti dei soci della società di persone estinta. L’interpello per questioni simili non può rappresentare legittimo affidamento per il terzo. Termini più lunghi per l’accertamento ma senza effetti sulla durata della fidejussione Iva originariamente prestata. Dinnanzi al giudice tributario la controversia sulla legittimità della presentazione della dichiarazione integrativa fa salvo il diritto del contribuente a contestare...