Controlli e liti

FISCO E SENTENZE/Le massime di Cassazione: omesso versamento Iva, indebito arricchimento, fallimento

di Luca Benigni, Ferruccio Bogetti e Gianni Rota


Reato di omesso versamento dell’Iva anche con grave crisi del mercato immobiliare e vendita dei terreni per scongiurare il fallimento. Solo l’assoluta impossibilità e non la semplice difficoltà a pagare l’Iva costituisce causa di forza maggiore per godere dell’esimente penale. Imponibili Iva anche gli importi dovuti a titolo di indebito arricchimento fra imprese. Banca responsabile quando paga l’assegno bancario non trasferibile a persona diversa dal beneficiario. Convocazione personale dell’imprenditore...