Controlli e liti

FISCO E SENTENZE/Le massime di merito: ritenute versate all’estero, ricorso in appello, motivazione ruoli

di Ferruccio Bogetti e Filippo Cannizzaro

Dalle ritenute versate all’estero all’illegittimità per difetto di motivazione dell’accertamento che richiama il Pvc elevato nei confronti di un soggetto diverso dal destinatario e che non risulta allegato all’avviso. Dall’appello incidentale alla motivazione dei ruoli che contengono le modalità di calcolo degli interessi. Le massime delle principali sentenze di Ctp e Ctr di tutta Italia.


Non è necessaria la procedura amichevole per evitare la doppia imposizione
Per evitare la doppia imposizione ...