Controlli e liti

FISCO E SENTENZE/Le pronunce di Milano: amministratori di fatto, Dogane e ritardati pagamenti

di Enrico Holzmiller, Cecilia Cantaluppi e Natalia Falco


La Commissione tributaria di Milano si è espressa su una serie di vicende riguardanti la notifica di accertamento, il mancato coordinamento dell’amministrazione finanziaria, le prove necessarie per le agevolazioni doganali e gli interessi in caso di ritardo nel pagamento. Ecco nel dettaglio i principi espressi dai giudici tributari.

La notifica all’amministratore di fatto “sopravvive” alla chiusura della società
Anche in caso di avvenuta cessazione e cancellazione dal registro imprese di una Società...